Lampedusa, boccata d’ossigeno per l’hotspot: gli ospiti sono 184


hotspot-lampedusa

WATCH FULL VIDEO HERE

L’ hotspot di Lampedusa è in una fase di tregua dopo il boom di migranti dell’ultimo periodo che lo ha portato al collasso. Boccata d’ossigeno dovuta ai trasferimenti dei migranti degli ultimi giorni, compresi i minori non accompagnati, per mezzo di traghetti, aerei e navi militari, disposti dalla Prefettura di Agrigento d’intesa con il Viminale.

La struttura di prima accoglienza è arrivata anche ad ospitare 3.300 persone e ora è quasi del tutto vuota con 184 migranti presenti e circa 380 posti liberi.



Source link

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button